Genova: Inaugurazione cerimonia Ponte San Giorgio A10

Cerimonia con il Presidente Mattarella incontrerà in prefettura i parenti delle vittime del crollo di ponte Morandi“ Con il passare delle ore si fa sempre più concreta la possibilità che la cerimonia d’inaugurazione del nuovo ponte Genova San Giorgio

Pioveva anche il 14 agosto 2018, quando il ponte Morandi crollò, causando la morte di 43 persone. I nomi delle vittime della tragedia verranno letti lunedì sera, subito dopo l’inno nazionale. La cerimonia avrà inizio alle 18.30. Poi sarà la volta degli interventi istituzionali, del taglio del nastro, della benedizione del ponte e del volo delle Frecce Tricolori, meteo permettendo

Riapre il nuovo ponte di Genova

E' scattata ieri sera alle 22 l'apertura al traffico del nuovo #PonteGenovaSanGiorgio. Molti gli automobilisti che si sono messi in coda per essere i primi ad attraversarlo.

Pubblicato da Tg1 su Martedì 4 agosto 2020

A fare da sottofondo alla serata, una versione inedita di Creuza de ma di Fabrizio De André, cantata da 18 artisti. Oltre alle istituzioni locali, con Marco Bucci e Giovanni Toti in testa, che interverranno già nel primo pomeriggio in sala stampa al Porto Antico, saranno presenti l’architetto Renzo Piano, che ha progettato il viadotto, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il premier Giuseppe Conte

resce l’attesa in città in vista dell’inaugurazione del nuovo ponte Genova San Giorgio, fissata per lunedì 3 agosto 2020 dalle 18.30. Il programma della serata non è ancora definitivo, ma ci sono dei punti fermi: uno è quello relativo alle presenze, come il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte e le Frecce Tricolori.

Il Capo dello Stato dovrebbe atterrare all’aeroporto Cristoforo Colombo intorno alle 17.30, per poi recarsi in prefettura dove è in programma l’incontro con i parenti delle vittime del crollo di ponte Morandi. Quindi Mattarella salirà in auto sul viadotto.

Il programma della cerimonia d’inaugurazione del nuovo ponte prevede, a partire dalle 18.30, il taglio del nastro sulla carreggiata lato mare, mentre sull’altra verrà montato un piccolo palco, dove si alterneranno le autorità presenti. Quindi ci sarà posto per l’Inno di Mameli e per la versione rivisitata di Crêuza de mä, interpretata da 18 big della musica italiana, trasmessa sia sul ponte Genova San Giorgio, che in alcuni punti della città, come via Garibaldi. 

Le Frecce Tricolori chiuderanno la cerimonia con le loro evoluzioni. Poche ore dopo l’inaugurazione, al massimo entro il 5 agosto, il ponte sarà aperto al traffico. L’evento inaugurale sarà trasmesso in diretta su Rai 1.

Servizi Audiovisivi – Riprese Video – Interviste 
https://www.facebook.com/webtvstudios
http://www.webtvstudios.it

WEB TV STUDIOS

Canale di Informazione Sport e Spettacolo – News https://www.facebook.com/webtvstudios http://www.webtvstudios.it