Roma Motodays: la Manifestazione delle due ruote rinviata dal 17 al 19 Aprile 2020

ROMA MOTODAYS, il Salone della moto e dello scooter di Fiera Roma, il decennale di Motodays che quest’anno andrà in scena dal dal 17 al 19 Aprile 2020 – L’evento è rinviato ad aprile – l’evento è rinviato ad aprile Coronavirus e Roma Motodays #webtvstudios #romavideoeventi

L’appuntamento, giunto alla dodicesima edizione, vede protagonista la maggior parte dei costruttori e brand di componentistica, accessori e abbigliamento. I garage più importanti del panorama italiano stupiranno con vere e proprie opere d’arte

è il risultato di un lavoro creativo sviluppato dal grande designer romagnolo, conosciuto in tutto il mondo per aver firmato centinaia di realizzazioni, i fantasiosissimi caschi di Valentino Rossi in testa.

La grafica fortemente identificativa e riconoscibile, grazie ai tratti decisi e la colorazione importante, racconta l’anima di Roma Motodays e ha contribuito a ridefinire il suo ruolo e i suoi obiettivi, attraverso una immagine piena di colore e personalità che è simbolo dell’evento dal 2018 ed è rappresentativa anche della prossima edizione. “Roma è stata fortemente rimessa al centro: a partire dal nome della manifestazione, in origine solo Motodays, e ora Roma Motodays, poi nel claim “tutte le moto portano a Roma” e infine nella creatività visiva, espressa con una grafica che predilige il colore e il linguaggio caldo.

Proprio perché si tratta di Roma, una città latina, dove la gente comunica, parla, si diverte, va in moto con grande piacere su 365 giorni grazie al clima.

Tra le aree speciali, invece, ci saranno anche Welcome Bikers, il più grande spazio d’Italia dedicato al mototurismo (oltre 1500 mq) con la partecipazioni ” Motoexplora ” un lider nei viaggi organizzati, la manifestazione che racchiude i principali marchi italiani e internazionali. per apprendere il comportamento corretto e le tecniche di primo soccorso, indispensabili quando si affronta un viaggio

Roma Motodays organizzerà un corso dedicato e aperto a tutti gli interessati, a seguito del quale verrà rilasciato un attestato.

Emozioni, adrenalina e fiato sospeso saranno garantiti nell’area esterna: sulla pista con allestimento sportivo andranno in scena gare e spettacoli e ci sarà spazio anche per la polvere sul tracciato di flat track. Protagonisti della Baby Area, poi, i più piccoli che potranno iniziare a coltivare una sana passione per le due ruote con gli istruttori della scuola di minicross che sveleranno i primi segreti per andare in moto.

Dr. SPALANCA E FULL TEAM STUNT SHOW– Anche “Full Team Stunt Show” sarà presente alla decima edizione di Motodays: alla guida del Team il funambolico Vanni, più conosciuto come Dr. Spalanca, uno tra i migliori stunt internazionali, che si esibirà nelle aree esterne di Roma Motodays in sella al suo potente q uad proto motorizzato Yamaha R1. Il Full Team Stunt Show sarà presente fin dal venerdì: per tre giorni gli atleti si esibiranno nell’area dedicata e con l’occasione il Team presenterà al grande pubblico di Roma Motodays Filippo Franchi su Kawasaki, giovanissimo stunt quotato tra i migliori al mondo, e Tony Coviello che si esibirà su una Yamaha.

Numerosi e sicuramente interessanti e stimolanti gli incontri tematici:

“Rione Officine” è dedicato all’effervescente mondo della personalizzazione e customizzazione delle due ruote, una finestra dedicata al design e all’industria che negli ultimi anni hanno profuso energie importanti per soddisfare le esigenze dei clienti più creativi, si potranno ammirare le migliori elaborazioni realizzate dalle più importanti officine e dai preparatori presenti sulla scena nazionale e internazionale.

Il linguaggio è moderno, però ho trovato corretto che un luogo come la Capitale, che vanta una storia senza eguali, fosse nobilitata con la manualità e non contaminata con la computer grafica” ha dichiarato Aldo Drudi. “Siamo davvero felici e orgogliosi – ha spiegato Pietro Piccinetti, Amministratore unico e Direttore generale di Fiera Roma – di essere con questo poster della nostra Roma Motodays in qualche modo un po’ rappresentanti del genio e della creatività italiani in un contesto così internazionale.

la nuova immagine della manifestazione ha segnato anche un rilancio importante del progetto. Dal 2018 Roma Motodays ha acceso i riflettori sulla mobilità sostenibile e sulla borsa del turismo motociclistico, con un respiro sempre più internazionale, come dimostrano anche i buyer provenienti da Africa e Medio Oriente attesi per la prossima edizione”. 

L’evento Sara Ripreso dalle telecamere della ” Web Tv Studios di Roma” con le interviste nei 3 giorni, ci potrete seguire sui nostri social e sul sito  www.webtvstudios.it

WEB TV STUDIOS

Canale di Informazione Sport e Spettacolo – News https://www.facebook.com/webtvstudios http://www.webtvstudios.it